L'IMMERSIONE RACCONTATA DA ...
Andrea  

 


 

I cubi di ripopolamento     

Agosto 2001
Laigueglia, Baia di Laigueglia, (SV)
Immersione ai cubi di ripopolamento; una distesa "raduna" di cubi in cemento forellati a -21 metri.
In queste 7 divisioni ognuna di 5 cubi, 4 sotto e uno in cima, si possono notare numerosi branchi di pesci, polipetti e gronghi. Si può inoltre passare attraverso i cubi stando attenti a non urtarci contro. Quel giorno la sospensione sul fondale era molto elevata e non sono riuscito a vedere bene i cubi. Però se capita la giornata giusta senza corrente, allora i cubi possono essere un buon itinerario. I cubi di ripopolamento non li ho considerati come il massimo di un'immersione, ma considerando i fondali della riviera di Laigueglia, devo dire che vi erano parecchi pesci.

 

Relitto Aranci: poco profondo ma "strano"    

Vorrei descrivervi un'immersione effettuata in Italia, ad Andora, ad Agosto 2001.
Il punto dell'immersione era il relitto Aranci, così soprannominato perchè affondato nell '800, trasportava un gran carico di frutta, e arance. Situato a -23 metri, devo dire che è veramente scarno, diciamo che bisogna immergersi almeno due volte per capirlo, portandosi dietro una piccola mappa, e guardarlo prima dall'alto, ad almeno 6 metri più su. E uno non lo può immaginare com eun relitto ancora in parte intatto, è proprio demolito, sono solo lastre e pezzi di legno sulk fondale della sabbia. Comunque, una volta individuata la poppa o la prua, che sono due pezzi di ferro abbastanza alti, si può procedere "all'interno" del relitto, e sulle pareti, si vedono a volte piccole cavità ospitate da gronchi o semplici polipetti. La cosa però veramente interessante è che vi sono 2 oggetti ancora intatti, o quasi ed interessanti: un pneumatico, e un water. Sì,proprio un water in ceramica.
Se comunque volete immergervi, è meglio stare sotto molto usando il nitrox EAN 36





 

 


torna al LogBook

torna alla HomePage di Diveitaly