L'IMMERSIONE RACCONTATA DA ...
Paolo  

 



L'altare delle gorgonie 

E' una mattinata fantastica di metà settimana, ho avuto la fortuna di poter scappare dall'ufficio..ora sono all'Isola d'Elba, non mi sembra vero sotto il sole autunnale ed il mare calmo e trasparente...Ci vestiamo con calma,in silenzio e con attenzione assaporando ogni momento del rito.
Siamo pronti OK, mi lascio cadere all'indietro, gli altri quattro sub più Gibo, la nostra guida, mi aspettano. Ci diamo l'ok ed abbandoniamo la superficie. Seguiamo in un'acqua di cristallo la cima del gommone che si perde nel blu. La discesa nel blu è semplicemente meravigliosa, ti ritrovi con te stesso abbracciato dal mare. Il computer scandisce la profondità che aumenta, controllo l'assetto, rallento un poco la discesa ed inizio ad intravedere qualcosa, laggiù più sotto. Intervallati da spazi sabbiosi si alzano dal fondale panettoni di roccia i quali sono letteralmente ricoperti da una fittissima foresta di Paramuricee, le gorgonie rosse. Non c'è bisogno di spostarsi tanto, qui c'è di tutto e di più e più ti guardi intorno e più scopri scorci e nuovi spettacoli che non ti vorresti perdere. Gli scatti ed i lampi dei flash si sprecano. La nostra guida è li', vicino a noi, sento la sua presenza attenta ma mai invadente, mi sento tranquillo e sto consumando pochissima aria.
Il tempo scorre troppo in fretta, Gibo ci chiede il controllo dell'aria: dopo un minuto decide che è ora di risalire. Mi stacco dal fondo e come in un film vedo le gorgonie rosse svanire lentamente lasciando nei miei occhi il rosso del loro fuoco subacqueo....

 

 

 


torna al LogBook

torna alla HomePage di Diveitaly