L'IMMERSIONE RACCONTATA DA ...
Francesco Galbusera

 



Emozioni in Madagascar  

 

Il Madagascar! E chi ha mai sentito che laggiù si potesse trovare un mare così fantastico!!
Poteri raccontare qualsiasi cosa a proposito di questo che è sicuramente uno dei posti migliori che io abbia mai visto, ma per rendere l'idea penso possa bastare il racconto del mio primo incontro (poi nel corso della settimana ce ne sono stati altri) con lo squalo balena!
Arrivati nelle vicinanze di Manta Point (il nome è veramente azzeccato) vediamo un guizzare di tanti pesci sulla superficie dell'acqua: Paolo, la nostra guida, si avvicina alla mangianza col gommone ed ecco apparire la pinna dorsale di uno squalo balena!! pinne maschera boccaglio.... e tutti in acqua! Vedere questo pesce di 8-9 mt. nuotare intorno a me è stato quanto di più magnifico mi potesse capitare! Placido e tranquillo spinto, io penso, dalla sua naturale curiosuità si è fermato a nuotare e giocare con lo sparuto groppo di subacquei fra i quali c'ero anch'io.
Lo ricordo ancora benissimo con le remore che lo accompagnavano e quella sua espressione così tranquilla che non può non trasmettere un senso di pace e serenità in chi ha la fortuna di poterlo osservare dal vivo. Per circa 40 minuti è stato un continuo avvicinarsi e allontanarsi da noi sempre però rimanendo a contatto visivo. Era fantastico con tutti quei suoi puntini bianchi e con i pesci pilota che, sembrava, ne gudassero i movimenti sempre lenti e compassati.
Io ho passato i miei primi 12 anni di subacquea con un sogno che si è realizzato in questo magnifico luogo dentro e fuori dall'acqua che è Nosy Be una piccola isola situata a nord ovest del Madagascar di cui fa parte. E' stata la settimana più spettacolare della mia vita!!

Francesco Galbusera

 

 

 

 


torna al LogBook

torna alla HomePage di Diveitaly