"Guida all’Attrezzatura Subacquea"

Distribuito nelle librerie a cura dell’Editoriale Olimpia (www.edolimpia.it), la stessa che nell’ambito subacqueo pubblica anche la rivista mensile Mondo Sommerso, questo manuale è stato ideato con lo scopo di fornire agli appassionati dell’immersione tutte le informazioni basilari sulle varie tipologie di equipaggiamento in modo da suggerire un orientamento razionale al momento dell’acquisto, operazione che andrebbe sempre effettuata in funzione delle proprie esigenze, caratteristiche, abitudini e prospettive subacquee future.
L’impiego dell’attrezzatura più idonea nelle varie circostanze consente, infatti, di effettuare immersioni più sicure e confortevoli, quindi anche più divertenti.
Il boom della subacquea, iniziato verso la metà degli anni ‘80 e tuttora in pieno svolgimento, è stato in gran parte determinato proprio dall’innovazione tecnologia nel campo delle attrezzature che, rispetto al passato, hanno migliorato in affidabilità, praticità, maneggevolezza ed estetica.
E come per tutte quelle attività che godono del favore del pubblico, le “Leggi del Mercato” hanno fatto il resto, progettando e realizzando una miriade di modelli e di accessori tra i quali districarsi è diventato complicatissimo.

Guida all’Attrezzatura Subacquea è stato compilato descrivendo le caratteristiche tecnico-pratiche di base, e quindi inalienabili, dei vari tipi di attrezzatura, evitando così che il manuale possa rivelarsi superato ed obsoleto nel giro di appena un paio di stagioni, ma che viceversa rimanga un testo di consultazione praticamente “senza tempo”.
Sfruttando una casistica accumulata in oltre 15 anni di attività didattica, gli Autori hanno evidenziato i problemi che più comunemente possono manifestarsi nell’uso delle singole componenti tecniche, inconvenienti comunque facilmente prevedibili e soprattutto evitabili con un’attenta cura nella scelta e nella manutenzione di tutto l’equipaggiamento, così da fornire una guida utile per l’acquisto, la manutenzione e la comprensione delle strategie industriali adottate dalle varie case costruttrici.
Per maggior completezza, trattando i singoli argomenti, sono stati anche evidenziati i più comuni problemi di carattere medico che si potrebbero manifestare con un non corretto uso delle varie attrezzature.
Utilissimo ai neofiti per acquisire le nozioni tecniche di base dei vari componenti dell’equipaggiamento, ma anche ai più esperti per entrare nel “dettaglio” dei meandri dell’innovazione tecnologica, questo manuale è forse il testo più completo nel panorama dei manuali sulle attrezzature sub.

Gli Autori
Sergio Discepolo, napoletano, pratica l’attività subacquea dai primi anni ’70, è giornalista pubblicista e Master Instructor. Prima di dedicarsi a tempo pieno alla subacquea ha ricoperto a lungo (troppo, a suo dire!) la carica di Marketing Manager per una multinazionale farmaceutica. Si occupa di medicina subacquea.
Manuela Bonacina, milanese, pratica l’attività subacquea dalla fine degli anni ’80, è istruttore, medico chirurgo e specialista in agopuntura; ha lavorato nel Day Hospital di Tossicologia Clinica del Policlinico e nel reparto di Medicina Interna dell’Ospedale Niguarda di Milano. Si occupa attivamente di medicina subacquea e medicine alternative.

Dal 1991 collaborano con vari operatori turistici gestendo diversi diving in Italia ed all’estero ed immergendosi nei mari di tutto il mondo.
Hanno pubblicato oltre 100 articoli su temi inerenti la subacquea, il turismo e la medicina per riviste del settore e sul web.
Nel 1995 pubblicano il manuale “Sott’acqua con il Computer”, edito da Adventures e nel 2003 “Guida all’Attrezzatura Subacquea”, edito dall’Olimpia, hanno in corso di pubblicazione il portfolio fotografico “Argentario: un tuffo dove l’acqua è più blu” con il Patrocinio dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Grosseto ed un testo sull’antichissima arte della Medicina Tradizionale Cinese dal titolo “Moxa, l’energia del calore per guarire”.


Il libro può essere acquistato nelle migliori librerie o direttamente online compilando l'apposito modulo sul sito della Casa Editrice.

 






Torna ai libri

vai alla HomePage di Diveitaly