DAN Europe    DAN EUROPE


Casistica

CASO 1
Sintomi neurologici gravi inizialmente mal diagnosticati e trattamento molto ritardato in un sub con Foramen Ovale Aperto.

Subacqueo di 37 anni. Iscritto DAN Europe, Italiano
Immersione a 60 metri a Oaxaca, Mexico, il 12 Agosto 1996, ultima di una serie di immersioni simili per tutta la settimana precedente.
Un minuto prima della emersione, vertigine, diplopia (sdoppiamento della vista), atassia ( difficoltà nel coordinamento motorio e nella stazione eretta), nausea, vomiti, perdita del controllo della vescica urinaria, intorpidimento e formicolii ai 4 arti. Peggioramento di tutti i sintomi durante l'ora successiva e quindi stabilizzazione del quadro.
Soccorso localmente, ma senza somministrazione di ossigeno, il sub è stato portato nel locale ospedale, dove non venne fatta nessuna diagnosi precisa né iniziato alcun trattamento adeguato.
Dopo più di 25 ore dall'insorgenza dei sintomi, su insistente richiesta del sub, fu finalmente chiamata la Hotline del DAN negli USA.
Il DAN America allertò quindi le Hotline del DAN Europe e il caso fu passato a DAN Travel Assist per l'assistenza locale necessaria.
Fu immediatamente organizzata un'evacuazione aerea verso il centro iperbarico di DAN America Mexico ed il sub giunse a Mexico City 30 ore dopo l'insorgenza dei sintomi.
Fu immediatamente iniziato un trattamento iperbarico con Tabella 6 USN, durante il quale scomparve la diplopia, ma restarono invariati tutti gli altri sintomi.
Fu quindi iniziatio un complesso ciclo di terapia iperbarica e riabilitativa che durò 3 settimane e 32 sedute iperbariche, con risultati soddisfacenti e residui neurologici di scarsa entità.
Il 2 Settembre 1996 il sub fu quindi rimpatriato in Italia e riferito ad un Centro Iperbarico Ospedaliero per il continuamento delle cure iperbariche e riabilitative, che furono completate nel mese di Novembre 1996. La situazione è ore stabilizzata, con persistenza di alcuni residui non significativi sul piano della funzione e della validità personale ed il sub è tornato alla vita normale.
Un esame ecodoppler transesofageo, effettuato nel ospedale italiano, ha evidenziato la presenza di una significativa apertura del Foramen Ovale.

 

visita il sito del DAN Europe
per saperne di più visita il sito del DAN Europe


dansm.gif (2578 byte) torna alla pagina DAN