DAN Europe    DAN EUROPE


Casistica

CASO 2
Patologia Da Decompressione Midollare e Cerebrale, con ritardato riconoscimento e conseguente ritardato trattamento.

Subacqueo di 29 anni, iscritto DAN Europe italiano.

Il 29 Maggio 1996, alle 21:45 hr CET (Central European Time), le 15:45 locali, la Hotline Centrale DAN Europe a Zurigo fu chiamata, da Santo Domingo, da un istruttore che riferiva di un incidente subacqueo a carico di un iscritto DAN che aveva eseguito 2 immersioni in curva di sicurezza il giorno precedente, 28 Maggio, a 32 e 11 metri con 5 ore di intervallo di superficie. La seconda immersione era terminata alle 16:00 locali. 1 ora dopo l'immersione il sub aveva notato intorpidimento e formicolii del braccio e del piede di destra, seguiti da dolore al braccio destro, stordimento e problemi della parola che si svilupparono nell'arco delle successive due-tre ore. Nonostante i sintomi, il sub attese fino alla mattina dopo ( circa altre 12 ore) prima di riferire i sintomi all'istruttore sub del villaggio, che, inizialmente, somministrò liquidi orali e 2 aspirine, ma non ossigeno, e, dopo non aver osservato alcuna positiva variazione, decise di chiamare il DAN.
Alle 21:50 (15:50 locali) il sub fu direttamente ri-contattato dal medico DAN di guardia in Italia, mentre veniva allertata la Hotline del DAN America per la gestione locale del caso.
Fu posta diagnosi di grave Patologia Da Decompressione neurologica e fu disposta l' evacuazione aerea verso il centro iperbarico di Miami, Florida, che veniva programmata per le 24.00 locali (06:00 CET).
Alle 09:00 del 30 Maggio (03:00 locali ) il paziente era presso il centro iperbarico del Mercy Hospital di Miami e veniva iniziato il trattamento iperbarico con una Tabella 6 USN, che diede ottimi risultati.
Il paziente fu trattenuto presso il centro iperbarico per il completamento della terapoia iperbarica con altre 4 sedute e fu dimesso, completamente guarito, il 1° Giugno 1996. Fu quindi organizzato il volo di ritorno a Santo Domingo, dove il sub rientrò per completare la sua vacanza, anche se con la raccomandazione di non reimmergersi per almeno un mese.

 

visita il sito del DAN Europe
per saperne di più visita il sito del DAN Europe


dansm.gif (2578 byte) torna alla pagina DAN