Patrizia Capuzzolo

  Pubblico qualche foto scattata durante la vacanza nell'agosto 2005 a Sipadan-Mabul (Malaysia).
 
DESCRIZIONE: ASOSTO 2005 - Una piccola orda gialla è stata segnalata in alcuni aeroporti europei e asiatici. L'Areasub Nautica Treviso anche questanno ha fatto le cose in grande e ha portato a Mabul un gruppone di ben 44 persone. Così le aerostazioni da Venezia ad Amsterdam, da Kuala Lumpur a Kotakinabalu e a Tawau, sono state invase festosamente dalle simpatiche polo gialle preparate apposta per ricordare il viaggio. Un viaggio lunghissimo, oltre 30 ore tra aerei, pullman e barca per arrivare nella piccola isola nel mar di Celebes, al largo del Borneo Malese. Tutti ospiti al Sipadan Mabul resort, nei graziosi bungalow allombra della fitta vegetazione e a due passi dalla spiaggia. Su 44 partecipanti, ben 38 sono subacquei. Il diving del villaggio mette a disposizione per le immersioni 4 comode barche, tutte dotate di due motori di oltre 200 cavalli. Già poche ore dopo larrivo, alle 8 della mattina seguente, tutti sono pronti per la prima giornata di tuffi. Saranno per tutti i 13 giorni di soggiorno almeno 3. Si parte la mattina di buon ora per lisola di Sipadan: un tragitto, grazie alle veloci barche, di appena 15, 20 minuti per poi tuffarsi nei vari siti attorno alla grande barriera corallina. Muri di migliaia di carangidi, pinna bianca, le immancabili tartarughe, qualche grigio, e qualche incontro ravvicinato con il leopardo. Solo i più fortunati sono riusciti anche nellincontro con la manta e una quindicina di martello. Due immersioni la mattina a Sipadan con un intervallo di superficie trascorso sullisola, sorseggiando un bicchiere di the o caffè, allombra della rigogliosa vegetazione. Per il tuffo pomeridiano, e anche per le notturne invece, si resta a Mabul: le immersioni sono completamente diverse. Lì è il regno del mimetismo, del piccolo, della ricerca di pesci che solo in quei mari è possibile trovare: ed ecco i frog fish, i ghost pipe fish, i pesci foglia, i nudibranchi dai mille colori, i minuscoli granchi porcellana.. Una vacanza indimenticabile, sia per i subacquei esperti, con un logbook da centinaia di immersioni, che per i neofiti. E adesso per il grande capo Alessandro, cè appena il tempo di montare il video realizzato in Malesia. Poi si riparte di nuovo, questa volta destinazione nellemisfero australe, il Madagascar, alla ricerca dello squalo balena. E anche questa volta sarà un altro bel gruppone.

Pubblico anche alcune delle mie foto scattate durante il viaggio a Novembre 2005 in Madagascar con il gruppo "Area Aub Nautica Treviso", fantastico viaggio organizzato in collaborazione con Mokoro tour
 
Patrizia Capuzzolo
Nautica Treviso Diving


 


 



Bel gruppo in Malaysia
nautica treviso 2005



Malaysia
Clown fish


Malaysia
Nudibranco Hypselodoris


Malaysia
Nudibranchi Hypselodoris

 


Malaysia
Macro Mabul


Malaysia
Tartaruga Sipadan


Madagascar
Il gruppo sub

Madagascar
Tartaruga


Madagascar
Squalo leopardo


Madagascar
Tartaruga

Madagascar
Nudibranco


Madagascar
Sua maestà lo squalo balena

 


PG Home

HomePage