ARCHEOSUB E RELITTI

 

RELITTO ARABO-NORMANNO
Ho avuto incarico dalla Sovrintendenza Archeologica di documentare il recupero delle anfore di questo relitto del XI sec. d.C.; il primo mai trovato di questa epoca, risalente al periodo arabo-normanno.
Il sito archeologico si trova nei pressi di Marsala. Le anfore sono custodite nel museo Baglio Anselmi di Marsala ove vi č anche la documentazione fotografica del sito.

 

RELITTO DEL CAPUA
La nave italiana Capua fu affondata durante la Seconda Guerra Mondiale da un sommergibile inglese; adesso giace su un fondale di circa 40 mt. nel Golfo di Castellamare in Sicilia.

 

 

RELITTO DEL CEDAR PRIDE
Il cedar Pride fu affondato dal governo giordano per farne un'attrazione turistica ad Aqaba (Mar Rosso) per i subacquei.
Giace su un fondale di una ventina di metri.

 

 

RELITTO DEL MINERVA
La nave Minerva trasportava rotoli di cotone ed affondō alcuni anni fa a Pantelleria a causa del maltempo che la sospinse sugli scogli sottocosta.

 

 

RELITTO UMBRIA
La nave Umbria, italiana, si autoaffondō nei pressi di Port Sudan (Mar Rosso) per non cadere nelle mani degli inglesi alla dichiarazione della Seconda Guerra Mondiale.

  

 banner_van.gif (7666 byte)